Tesseramento
Tesseramento

Articoli collegati

7 Commenti

  1. 1

    maria cristina fontana

    Sono una mamma a cui hanno tolto i figli e me li fanno vedere ogni 15 giorni per un ora con le visite protette …..non ho mai maltrattato i miei figli spero mi contiattate al piu presto

  2. 2

    Quei giudici poco onorari | Francesca Businarolo

    […] non sempre, anzi spesso rischia di essere così. A documentarlo è stata una commissione di inchiesta messa in piedi da Federcontribuenti, che ha rilevato ben 100 casi di conflitti di interesse tra giudice onorari e associazioni […]

  3. 3

    barbara

    ho aperto da poco un blog, non sono esperta ma sto provando sulla pelle di mia figlia quello che vedo sembra essere un problema enorme del sistema che crea danni gravissimi a minori e famiglia il blog è rispetto xi bambini, da wordpress

  4. 4

    emanuelapongiluppieleuteri@hotmail.com

    Salve,
    vorrei poter entrare in contatto con voi in via privata, vi chiedo perfavore di contattarmi per fornirmi dei recapiti a cui rivolgere per raccontare l’inferno che vivono le mie figlie ed io ed anche il padre che pero’ ha messo in moto il meccanismo presso il TMN di Mi
    vi prego aiutate le mie figlie ed i loro genitori
    grazie

    E.

      1. 4.1.1

        Emanuela

        grazie mille per l’info
        E.

  5. 5

    Lucia Valchera

    STANNO FACENDO LA STESSA COSA A MIA NIPOTE E PRONIPOTE PROPRIO IN QUESTI GIORNI
    invece di dare sostegno economico a chi è in difficoltà DECIDONO DI ISOLARE COMPLETAMENTE LA PICCOLA senza avvisare la madre e neanche senza contattare i parenti.
    La piccola ha 12 anni e sappiamo che è in vigore una normativa che stabilisce che deve essere chiesto al minore se vuole lasciare la sua casa di origine. Ma non hanno fatto neanche questo.

    Questa famiglia è in difficoltà perchè mia nipote è madre single e perchè, come tantissimi, sta facendo fatica a trovare un lavoro dignitoso, ma entrambe sono circondate dall’amore e dall’aiuto dei suoi parenti più stretti, e non sono certo abbandonate.
    Mia nipote non è una ladra, nè una drogata, nè un’assassina. E’ una donna che affronta le difficoltà della vita e la crisi galoppante che sta condizionando amaramente tutti. E queste difficoltà non possono giustificare questo rapimento, perchè di rapimento si tratta !
    La bambina ha un carattere solare, ha un’intelligenza emotiva decisamente più sviluppata rispetto a gran parte di noi.
    E se segnala delle difficoltà queste sono risposte normali e coerenti alla sua età e al fatto che anche lei affronta dignitosamente le difficoltà della vita.
    E infatti non pianta certo grane se non può avere le scarpe di marca. Certo non pianta storie se non può essere accompagnata a vedere ragazzine cantanti, che cantano a suon di centinaia di euro.
    Piuttosto si entusiasma se le si regala un diario tutto suo.

    E’ legatissima ai suoi zii, ai suoi cuginetti e a me, e ci riempie di tanto affetto.
    Oggi la madre è a pezzi, gli si sta spezzando il cuore, e nessuno può sentire la piccola, neanche i parenti più stretti.
    Così della mia cara pronipote non sappiamo come sta e sicuramente si sentirà isolata, abbandonata, e dio voglia che questa ferita emotiva, enorme, non le rimanga per tutta la vita.
    E’ un’enorme ingiustizia perchè l’amiamo tantissimo tutti e questi servizi sociali potranno e stanno facendo solo un gran danno.

    MA IN CHE SISTEMA VIVIAMO ? NON RIUSCIAMO A CAPACITARCI NESSUNO!
    Spero solo, speriamo solo che tutto si concluda il più rapidamente possibile con il ritorno della piccola a casa sua.
    SE C’E’ QUALCUNO CHE CI PUO’ AIUTARE AD USCIRE DA QUESTO INCUBO GLIENE SAREMO INFINITAMENTE GRATI E SOPRATTUTTO GLIELO SARA’ LA PICCOLINA

Lascia un Commento